Pubblica il tuo bannerPubblica il tuo banner
    Condividi questa pagina
Sommario

Museo Nazionale di Castel Sant'Angelo - abcRoma.com
Multimedia
Non ci sono foto del museo
Non ci sono video del museo

Descrizioni e Servizi
All'altezza di ponte Vittorio Emanuele II su lungotevere castello si innalza la massiccia mole del Castello. L'opera originale era molto diversa da quella che oggi si può vedere. Per opera dell'imperatore Aureliano ci fu la trasformazione in castello , nel XI secolo fu aggiunta la torre e quando nel 1277 divenne proprietà del Vaticano, furono aggiunti gli appartamenti pontifici. L'Angelo bronzeo del XVIII secolo che da il nome al castello scaturisce da una antica leggenda che risale alla terribile peste del 590. Secondo la storia la peste terminò grazie all'apparizione di un angelo che si posò sopra il mausoleo e fece il gesto di riporre la spada nel fodero a simbolo della grazia concessa.
E' stato utilizzato nel tempo come luogo di rifugio di papi e di prigione. Per renderlo più sicuro nel 1277 fu costruito il cosiddetto passetto che che lo unì alle mura vaticane . Il passetto è un lungo corridoio fortificato che consentiva il passaggio dei pontefici dai Palazzi Vaticani al castello.
Vi sono raccolte collezioni di ceramiche, armi antiche, arredi, dipinti rinascimentali e documenti inerenti la storia del castello. Si possono visitare tutti gli ambienti, dalla prigione agli appartamenti del papa a tutte le numerose sale ricche di decorazioni. Ricordiamo la sala dell'Apollo con affreschi della scuola di P. del Vaga; la cappella di Leone X con sculture rinascimentali; le sale di Clemente VII con opere di G. Romano, T. Gatti, L. Signorelli e altri; la loggia di Paolo III opera di R. da Montelupo; la loggia di Giulio II del Bramante; l'appartamento di Paolo III con la sala Paolina decorata da P. del Vaga, D. Beccafumi e altri; la sala dell'Adrianeo e la sala dei Festoni con alle pareti S. Gerolamo di L. Lotto
  • Archivio fotografico
  • Accesso disabili
  • Archivio storico
  • Visite guidate
  • Libreria
  • Biblioteca
  • Audioguide
  • Bar


  • Personaggi e Opere

    Artisti ed opere in evidenza


    Altri artisti presenti


    Carlo Crivelli (Pittore) con lo scomparto "Cristo Redentore benedicente" e lo scomparto "Sant'Onofrio" databili nel periodo 1490 - 1495.
    Fiorenzo Di Lorenzo (Pittore) con l' affresco "San Sebastiano".
    Gian Pietro Rizzi detto Giampietrino (Pittore) con il dipinto "Incoronazione di spine".
    Nicola Filotesio (Pittore) con la lunetta "Compianto sul Cristo morto" databile nel periodo 1500 - 1515.
    Nicolò di Liberatore detto l'Alunno (Pittore) con lo sportello di tabernacolo "San Sebastiano ; San Giovanni Battista" databile nel periodo 1475 - 1499.
    Paris Bordon (Pittore) con il dipinto "Cristo portacroce".
    Pietro degli Ingannati (Pittore) con i dipinti "San Francesco d'Assisi" e "San Nicola di Bari" databili nel periodo 1529 - 1548.
    Taddeo Gaddi (Pittore) con l' altarolo "Madonna con Bambino in trono ; Santo vescovo, san Pietro, sant'Antonio Abate e san Paolo ; Battesimo di Cristo ; Pietà ; Annunciazione" del 1336.
    Ventura di Moro (Pittore) con il dipinto "Madonna con Bambino in trono, angeli e santi" databile nel periodo 1420 - 1460.
    Altri:
    Non ci sono committenti in evidenza
    Non ci sono esecutori in evidenza

    Giochi
    Puzzle - Giocando puoi ricostruire questa immagine


    Gioco a Quiz

    Punti d'interesse nelle vicinanze
    Castel Sant'Angelo
    Chiesa Nuova
    San Giovanni dei Fiorentini
    Non ci sono musei nelle vicinanze

    Questa pagina è stata visitata 50602 volte
    Pubblica il tuo bannerPubblica il tuo banner

    SuggerimentoSUGGERIMENTI

    Per vedere quali sono i monumenti visitabili lo stesso giorno clicca sul bottone:

    Conoscerai quali sono i monumenti ed i musei della zona


    VETRINA





    abcFirenze la guida di Firenze
    Guida di Firenze


    suggerimento

    Cambia Grafica


    Rimpicciolisci testo 13Dimensione testo15 Ingrandisci testo
    Cambia dimensione testo


    Cerca in AbcRoma


    Pubblica il tuo bannerPubblica il tuo banner