Pubblica il tuo bannerPubblica il tuo banner
    Condividi questa pagina
Sommario
Santuario del Divino Amore - abcRoma.com
Multimedia
Galleria fotografica - Foto del monumento con una breve descrizione
Non ci sono video del monumento

Descrizioni
Si trova al Km 12 della via Ardeatina (Km 3 dopo il Gra), nella Zona detta di Castel di Leva.
Il santuario sorse tra il 1745 e il 1750 per custodirvi un dipinto della Vergine del XIV secolo realizzato da un pittore sconosciuto su una torre del Castel di Leva, una fortezza della nobile famiglia degli Orsini.
Distrutto il castello, rimase in piedi solo la torre dove c’era l’affresco.
Nel XV secolo, quando un pellegrino assalito da cani randagi chiese aiuto alla Madonna e fu miracolosamente salvato, a quella immagine sacra fu attribuita la salvezza del viandante.
Nel 1744 Benedetto XIV, sui ruderi dell’antico castello, fece innalzare un santuario dove vi fu posta la miracolosa immagine.
Il gran numero di fedeli che quotidianamente accorre per venerare la madonna ha reso necessario, nel 1991, la costruzione di un nuovo santuario molto più grande di quello antico.
Nel 1999 il Nuovo Santuario fu solennemente consacrato da papa Giovanni Paolo II.
La chiesa settecentesca, opera di Filippo Raguzzini, presenta una facciata con timpano triangolare. Sopra il timpano è posta una statua della Madonna.
L’interno è semplice ad unica navata ornato di affreschi e dipinti del XIX secolo.
L'affresco con l’immagine sacra della Madonna del Divino Amore, seduta in trono con in braccio Gesù Bambino, si trova nell'altare maggiore.
Nel 1947, dalla cisterna dell’antico castello, è stata ricavata una cripta dove si può ammirare una riproduzione artistica del primo miracolo della Madonna.
Il Nuovo Santuario è stato realizzato fuori delle antiche mura. Per preservare l'incanto della campagna romana ha per tetto un prato verde ed immense vetrate colorate danno all'interno una caratteristica luce mistica.

Personaggi e Opere
Non ci sono artisti e opere in evidenza
Non ci sono altri artisti in evidenza
Non ci sono committenti in evidenza

Presero parte alla realizzazione



Giochi

Gioco a Quiz

Punti d'interesse nelle vicinanze
Non ci sono monumenti nelle vicinanze
Non ci sono musei nelle vicinanze
Pubblica il tuo bannerPubblica il tuo banner

SuggerimentoSUGGERIMENTI

Per vedere quali sono i monumenti visitabili lo stesso giorno clicca sul bottone:

Conoscerai quali sono i monumenti ed i musei della zona


VETRINA





abcAlberghi.com
Alberghi d'Italia


suggerimento

Cambia Grafica


Rimpicciolisci testo 13Dimensione testo15 Ingrandisci testo
Cambia dimensione testo


Cerca in AbcRoma


Pubblica il tuo bannerPubblica il tuo banner