Pubblica il tuo bannerPubblica il tuo banner
    Condividi questa pagina
Sommario
Foro Romano - abcRoma.com
Multimedia
Galleria fotografica - Foto del monumento con una breve descrizione
Galleria video - Filmati video del monumento

Descrizioni
E' situato nella valle compresa tra il Palatino ed il Campidoglio.
Vi si può giungere dal Campidoglio scendendo lungo il Palazzo dei Senatori o passando a fianco del Monumento a Vittorio Emanuele II e prendendo via dei fori imperiali .
Fu molto danneggiato dalle invasioni barbariche. Nel 1700 iniziarono gli scavi, il recupero ed il restauro che riportarono alla luce notevoli tesori dell''arte romanica. Ad oggi continuano ad emergere nuovi reperti e resti di antiche costruzioni.
A destra dell'ingresso principale si incontrano i resti della basilica Emilia, inizialmente chiamata Fulvia, eretta nel 179 a.C. da Marco Fulvio Nobiliore e da Marco Emilio Lepido col bottino di guerra tolto agli Etoli. Il lastricato dell'antica strada detta Argiletum la divide dalla Curia, fondata da Tullio Ostilio e perciò detta Hostilia, che era l'antica sede del senato romano, mentre le assemblee del popolo si tenevano nello spiazzo antistante, il cosiddetto Comitium, sotto il quale la tradizione voleva si trovasse la tomba di Romolo, contrassegnata dalla presenza di una lastra di marmo nero, il cosiddetto Lapis Niger.
Poco dietro si erge il grande arco di Settimio Severo costruito nel 203 nel decimo anniversario dell’ascesa al trono di questo imperatore a celebrazione delle sue vittorie su Parti, Arabi e Adiabieni. E' a tre arcate separate da bianche colonne e rimasto quasi intatto.
Sulla destra lasciando l'arco alla spalle vi sono i Rostri cioè le tribune dalle quali parlavano gli oratori romani. Davanti ai Rostri si erge la colonna di Foca, eretta nel 608, e il Tempio di Vesta a pianta circolare dove ardeva perennemente il fuoco sacro simbolo della continuità della vita di Roma e la Casa delle Vestali che ospitava le sacerdotesse, scelte fra le fanciulle delle più illustri famiglie di Roma, che erano consacrate ad alimentare continuamente la fiamma, officiando i riti legati al culto di Vesta, antichissima divinità legata al fuoco e alla fertilità del suolo.
Lungo la via sacra a sinistra si incontrano il Tempio di Antonino e Faustina, eretto in onore di Antonino Pio e della moglie Faustina, e la Basilica di Massenzio che l'imperatore Costantino terminò ponendovi nell’abside la sua colossale effigie, di cui si possono ancora ammirare alcuni frammenti nel cortile del Palazzo dei Conservatori. La via Sacra termina presso l'Arco di Tito eretto da Domiziano per celebrare le vittorie riportate dal fratello Tito sugli Ebrei, terminate con la distruzione di Gerusalemme nel 70 d.C..

Personaggi e Opere
Non ci sono artisti e opere in evidenza
Non ci sono altri artisti in evidenza
Non ci sono committenti in evidenza
Non ci sono esecutori in evidenza

Giochi
Puzzle - Giocando puoi ricostruire questa immagine

Gioco a Quiz

Punti d'interesse nelle vicinanze
Basilica di Santa Francesca Romana
Colonna Traiana
Foro di Cesare
Mercati Traianei
Monumento a Vittorio Emanuele II
Palazzo dei Conservatori
Palazzo Nuovo
San Giorgio in Velabro
San Giuseppe dei Falegnami
San Lorenzo in Miranda
Santa Maria di Loreto
Santa Maria in Aracoeli
Santi Cosma e Damiano
Santi Domenico e Sisto
Santi Luca e Martina
Santissimo Nome di Maria
Torre delle Milizie
Musei Capitolini
Pubblica il tuo bannerPubblica il tuo banner

SuggerimentoSUGGERIMENTI

In Google nelle tue ricerche su Roma aggiungi la parola abc.
Esempio:
Otterrai nei risultati pagine di questo sito


VETRINA





abcAlberghi.com
Alberghi d'Italia


suggerimento

Cambia Grafica


Rimpicciolisci testo 13Dimensione testo15 Ingrandisci testo
Cambia dimensione testo


Cerca in AbcRoma


Pubblica il tuo bannerPubblica il tuo banner