Pubblica il tuo bannerPubblica il tuo banner
    Condividi questa pagina
Sommario
Palatino - abcRoma.com
Multimedia
Galleria fotografica - Foto del monumento con una breve descrizione
Galleria video - Filmati video del monumento

Descrizioni
Situato tra il Circo Massimo e il Foro Romano, il Palatino è uno dei sette colli di Roma dove Romolo, secondo una tradizione confermata da ritrovamenti risalenti all’VIII secolo a.C., avrebbe fondato la città di Roma nel 754-753 a.C..
L’imperatore Ottaviano Augusto vi costruì la sua ricca dimora. Dopo di lui la stessa scelta venne seguita dai suoi successori che elessero il colle come loro dimora. Sorsero così i palazzi di Tiberio (Domus Tiberiana), di Nerone (Domus Transitoria e parte della Domus Aurea), dei Flavi (Domus Flavia e Domus Augustana) e di Settimio Severo (Domus Severiana) che trasformarono il Palatino in un susseguirsi di edifici imperiali e giardini.
Nel XVI secolo secolo il colle fu proprietà della famiglia Farnese e il cardinale Alessandro Farnese incaricò il Vignola di disegnargli i famosi Orti Farnesiani, un giardino posto sui resti della Domus Tiberiana.
I ritrovamenti degli scavi dell’area del Palatino, iniziati dal XVIII secolo e tuttora in corso, sono in parte visibili nel Museo Palatino.
Per la sua importanza storica e religiosa il Palatino divenne il luogo di residenza di imperatori e della classe dirigente romana.
A destra dell'ingresso principale si incontrano le Arcate Severiane di notevole altezza che precedono la Domus Severiana, un ampliamento della Domus Augustana realizzato da Settimio Severo tra la fine del II e l'inizio del III secolo. Situato nella parte privata della Domus Augustana vi è lo Stadio Palatino di forma allungata (160 x 48 metri). Procedendo lungo il percorso s'incontra la Domus Flavia fatta costruire da Domiziano tra l'81 e il 96 d.C. all'architetto Rabirio e che occupa tutta la parte centrale del Palatino.
Più avanti, sul lato del palatino che guarda il Circo Massimo, è situata la Casa di Augusto, nata dall'unione di case diverse tra cui la Casa di Livia e composta da ambienti distribuiti su due terrazze.
A fianco della Casa di Augusto, è visibile il podio del Tempio di Apollo (44 x 24metri) in opera cementizia. Oggi appare completamente spogliato. Alcuni frammenti, parte del volto e di un piede della statua di Apollo, sono conservati nel Museo Palatino.
La Capanna di Romolo, scoperta nel 1907, è datata intorno all'VIII secolo a.C., epoca in cui sarebbe stata fondata Roma.
Tra i resti di case repubblicane vanno ricordate anche l’ Aula Isiaca e la Casa dei Grifi, con stucchi e pareti dipinte.
Risale invece all’età imperiale la Domus Tiberiana, con le sue arcate ben visibili dal Foro Romano, edificata dall'imperatore Tiberio su lato occidentale del Palatino proprio alle pendici del Foro Romano.
Sopra i resti della Domus Tiberiana il cardinale Alessandro Farnese fece costruire i famosi Orti Farnesiani. Un giardino su tre terrazze collegate da rampe e scalinate fino a giungere alle caratteristiche Uccelliere gemelle.

Personaggi e Opere
Non ci sono artisti e opere in evidenza
Non ci sono altri artisti in evidenza
Non ci sono committenti in evidenza
Non ci sono esecutori in evidenza

Giochi
Puzzle - Giocando puoi ricostruire questa immagine

Gioco a Quiz

Punti d'interesse nelle vicinanze
Arco di Costantino
Basilica di Santa Francesca Romana
Circo Massimo
San Gregorio Magno
Pubblica il tuo bannerPubblica il tuo banner

SuggerimentoSUGGERIMENTI

Per ottenere la lista dei monumenti clicca sul link:
Lista Monumenti

posto nel percorso "Sei in:" (in testa alla scheda del monumento)


VETRINA





abcPrezzi.com
Offerte per lo shopping


suggerimento

Cambia Grafica


Rimpicciolisci testo 13Dimensione testo15 Ingrandisci testo
Cambia dimensione testo


Cerca in AbcRoma


Pubblica il tuo bannerPubblica il tuo banner