Pubblica il tuo bannerPubblica il tuo banner
    Condividi questa pagina
Domanda
  • Invia la tua Risposta

Codice antiSPAM: 188197
Digita il codice antiSPAM
Pseudonimo:
Scrivere il testo della risposta:*

(*) Tutte le risposte sono espressione dei punti di vista degli autori, pertanto gli autori stessi hanno la TOTALE responsabilità di ciò che scrivono.
Lo staff del forum si riserva il diritto di cancellare la domanda o cancellare singole risposte per qualsiasi motivo.

  • Altre risposte già date

Risposta 3 (12/01/2007 Ore:21:18:14)

Salve, anche io soffro della sindome dell'occhio secco intervenuta in modo devastante dopo un ultimo intervento di allungamento palpebre subito a seguito del morbo di basedow (con teroidectomia e decompressione orbitale x marcato esoftalmo).devastanti sono i colliri di lacrime artificiali (risulto intollerante).
Dal gennaio 2006 faccio uso anche del collirio RESTASIS. Lo trovo alla farmacia di FAETANO a SAN MARINO.Faccio uso anche di lenti a contatto trasparenti per difendere la cornea,oltre a continue introduzione di acqua fisiologica e pomate al retinolo.
pastiglie di SALAGEN (io le chiamo strizzaghiandole) che dovrebbero far emettere un po' di parte acquosa e diluire il muco che si appiccica alla cornea, provocando erosioni e infezioni.Solo chi ha questo problema capisce come è la qualità di vita. Il Restasis ( lo pago 200 euro a confezione)non guarisce, aiuta un pò a calmare questa infiammazione.Io vivo ancora nella speranza di ritorno al naturale lacrimazione. Ho un medcio oculistica che mi segue assiduamente e assieme siamo alla ricerca di altre soluzioni. Sono anche appoggiata al centro della malattia della cornea a a S.RAFFAELE DI MILANO dott PAOLO RAMA. Se qualcuno ha qualche altro suggerimento, sono a disposizione ad ascoltare, così come a dare altre informazioni. Ripeto a tutti Voi di avere forza, e di non mollare.Ciao a tutti.

gioveta

Risposta 2 (07/10/2005 Ore:21:56:24)

salve.mi sembra che la sindrome di sjorgen causa secchezza oculare oltre che ad altre patologie che non conosco.Penso dunque che il restasis dovrebbe essere d'aiuto.Ho saputo che in alcuni ospedali o farmacie vengono preparati colliri topici con ciclosporina (prodotti gallenici).Ora provero' ad informarmi piu' specificatamente poi ti faro' sapere.Non so bene quale sia la tua sofferenza.Nel mio caso ho sensazione di sabbia ogni tanto negli occhi,al mattino fatico ad aprirli e sono leggermente arrossati durante tutto l'arco della giornata.Il tutto e' molto seccante visto che sono anni che ne soffro

milano

Risposta 1 (07/10/2005 Ore:07:10:34)

Purtroppo ho anch'io questo problema. Nel mio caso si tratta
di una malattia autoimmune chiamata Sindrome di Sjogren. Purtroppo per questo malanno c'è poco da fare. La vita diventa
molto difficile. Per acquistare il Restasis potete andare presso la Farmacia del Vaticano. Dovete presentarvi con una ricetta, fare l'ordine e riceverete (a prezzo pieno) il medicinale.
Io non l'ho ancora usato perchè il mio oculista dice che non
sempre è adatto al problema del paziente. Se volete possiamo contattarci e parlare delle nostre reciproche esperienze. La mia va avanti da 10 anni (più o meno) ed è disperante.


  • <<
  • <
  • 1
  • 2
  • >
  • >>
  • Vai alla pagina
Risposte per pagina:   
Pubblica il tuo bannerPubblica il tuo banner

SuggerimentoSUGGERIMENTI

Se vuoi andare al cinema clicca sul link:
Al cinema (posto nel menù sotto per INFORMARSI)
Potrai consultare la programmazione delle sale


VETRINA

Hotel, B&B, ... in Italia

Risparmia con le offerte e gli sconti che trovi su AbcAlberghi.com

Trova e confronta prezzi

Con migliaia di prodotti in offerta puoi risparmiare tempo e denaro



abcAlberghi.com
Alberghi d'Italia


suggerimento

Cambia Grafica


Rimpicciolisci testo 13Dimensione testo15 Ingrandisci testo
Cambia dimensione testo


Cerca in AbcRoma


Pubblica il tuo bannerPubblica il tuo banner