Pubblica il tuo bannerPubblica il tuo banner
    Condividi questa pagina
Domanda
  • Invia la tua Risposta

Codice antiSPAM: 158656
Digita il codice antiSPAM
Pseudonimo:
Scrivere il testo della risposta:*

(*) Tutte le risposte sono espressione dei punti di vista degli autori, pertanto gli autori stessi hanno la TOTALE responsabilità di ciò che scrivono.
Lo staff del forum si riserva il diritto di cancellare la domanda o cancellare singole risposte per qualsiasi motivo.
  • Filtra le Risposte

Cerca:**:

(**) Digita solo parte della risposta ad es. "Roma" per ricercare tutte le risposte che contengono la parola "Roma". Se non digiti nulla vengono visualizzate tutte le risposte

  • Altre risposte già date

Risposta 15 (17/09/2007 Ore:16:11:06)

Il nome Bocca della Verita’ gli viene da una grossa pietra circolare(m 1,75 di diametro per m 5,8 di circonferenza ) raffigurante la testa di un fauno con la bocca spalancata. Dovrebbe essere stato originariamente il chiusino di una cloaca, utilizzato anticamente, secondo la leggenda, per giudicare quanto fosse veritiera una persona. Si dice che chi giurava il falso tenendo la mano in quella bocca non sarebbe riuscito a tirarla fuori se non mozzata, ma l’incantesimo venne meno dopo il furbo comportamento di una donna di fronte alla prova della verita’. La moglie di un patrizio romano , accusata di adulterio, fu sottoposta a questa prova dal marito; il giorno stabilito, dalla folla di curiosi che si era radunata davanti alla Bocca della Verita’ avanzo’ uno sconosciuto, in realta’ l’amante della donna, che l’abbraccio’ e la bacio’. La folla avrebbe voluto linciare quell’individuo, ma la donna intercedette per lui, dicendo che evidentemente era un pazzo. E lei coraggiosamente infilo’ la mano nella bocca del fauno, dicendo orgogliosamente: “Giuro che nessun uomo mi ha abbracciato e baciato all’infuori di mio marito e di quel pazzo poco fa!”. E la mano rimase intatta, con piena soddisfazione del marito; invece la Bocca della Verita’ resto’ sbugiardata, offesa da tanta audacia della donna, cosi’ che da allora in poi non svolse piu’ la sua funzione giudicatrice. L’incantesimo fini’.


quartaroma

Risposta 14 (18/01/2006 Ore:23:28:24)

Era un tombino per lo scolo dell'acqua. Poi è stato rimosso e montato nella posizione in cui si trova oggi.
Non ci credevo neanch'io...

fra

Risposta 13 (17/12/2005 Ore:11:35:06)

veniva usata dai commercianti che si pentivano dei loro spergiuri durante le loro compravendite

Risposta 12 (01/12/2005 Ore:15:15:51)

emiliano maledetto!!!! mi hai ammazzato ma malgrado tutto sonoa ncora vivo. crepa!

arcadyus

Risposta 11 (28/08/2005 Ore:06:04:24)

HAI PRESENTE TUA MADRE QUANDO DICE QUALCHE COSA?I TUOI VICINI VENGONO A ROMA PER VEDERE SE STA CAZZO DI VERITA` ESCE .

GUY

Risposta 10 (17/07/2005 Ore:10:06:25)

Scusate la risposta numero 9

nino

Risposta 9 (24/08/2004 Ore:13:02:12)

è na cacata e se trova a piazza merda

è na cacat

Risposta 8 (28/04/2004 Ore:22:45:01)

incredibile ma vero, la bocca della verità si trova a piazza della bocca della verità...

Risposta 7 (22/04/2004 Ore:19:00:44)

non lo so

Risposta 6 (29/06/2003 Ore:14:00:00)

Si trova all'interno del portico della chiesa di Santa Maria in Cosmedin.
Per maggiori informazioni vai sul sito www.romaspqr.it nella sezione "chiese medievali"

Risposta 5 (29/06/2003 Ore:14:00:00)

Risposta 1:
E' una grossa maschera di forma circolare con la bocca aperta. Probabilmente usata in passato per coprire un pozzo, ebbe dal popolo il nome "Bocca della verità" a causa di una leggenda secondo la quale chi avesse giurato il falso tenendo la mano dentro quella bocca, sarebbe rimasto mutilato.

Risposta 4 (29/06/2003 Ore:14:00:00)

VOGLIO SAPERE DOVE SI TROVA ESATTAMENTE

Risposta 3 (29/06/2003 Ore:14:00:00)

vorrei vedere un foto della bocca della verita.

Risposta 2 (29/06/2003 Ore:14:00:00)

La Bocca della Verità è una grossa pietra circolare con un diametro di m.1,75 che rappresenta la testa di un fauno urlante. Secondo alcuni era il chiusino di una cloaca ma si dice anche fosse la copertura del puteale del tempio di Mercurio al Foro Boario dove i commercianti giuravano o si pentivano dei loro spergiuri durante le compravendite. Questo spiegherebbe la leggenda medievale legata alle bugie ed anche perchè il mascherone venne collocato nell'atrio della Chiesa di Santa Maria in Cosmedin che sorge appunto nel Foro Boario: preciso che il mascherone che oggi possiamo ammirare in questo luogo è una copia dell'originale che si conserva in un museo.

madama luc

Risposta 1 (29/06/2003 Ore:14:00:00)

E' una grossa maschera di forma circolare con la bocca aperta. Probabilmente usata in passato per coprire un pozzo, ebbe dal popolo il nome "Bocca della verità" a causa di una leggenda secondo la quale chi avesse giurato il falso tenendo la mano dentro quella bocca, sarebbe rimasto mutilato.

Gius
  • <<
  • <
  • 1
  • >
  • >>
  • Vai alla pagina
Risposte per pagina:   
Pubblica il tuo bannerPubblica il tuo banner

SuggerimentoSUGGERIMENTI

Se vuoi andare al cinema clicca sul link:
Al cinema (posto nel menù sotto per INFORMARSI)
Potrai consultare la programmazione delle sale


VETRINA

Hotel, B&B, ... in Italia

Risparmia con le offerte e gli sconti che trovi su AbcAlberghi.com

Trova e confronta prezzi

Con migliaia di prodotti in offerta puoi risparmiare tempo e denaro



abcAlberghi.com
Alberghi d'Italia


suggerimento

Cambia Grafica


Rimpicciolisci testo 13Dimensione testo15 Ingrandisci testo
Cambia dimensione testo


Cerca in AbcRoma


Pubblica il tuo bannerPubblica il tuo banner