Pubblica il tuo bannerPubblica il tuo banner
    Condividi questa pagina
Domanda
  • Invia la tua Risposta

Codice antiSPAM: 175937
Digita il codice antiSPAM
Pseudonimo:
Scrivere il testo della risposta:*

(*) Tutte le risposte sono espressione dei punti di vista degli autori, pertanto gli autori stessi hanno la TOTALE responsabilità di ciò che scrivono.
Lo staff del forum si riserva il diritto di cancellare la domanda o cancellare singole risposte per qualsiasi motivo.

  • Altre risposte già date

Risposta 5 (06/09/2004 Ore:14:30:07)

é la tomba di un imperatore romano di cui ora non ricordo il nome. La fece costruire lui stesso sul modello di quelle egiziane. Essendo stata l'Egitto una colonia romana, le loro usanze e la loro cultura era ben nota a Roma, e molti generali come Antonio e diversi imperatori, ne rimasero affascinati.

asgardsky

Risposta 4 (28/07/2004 Ore:20:59:14)

Un altro edificio tombale a forma di piramide si trovava nei pressi di Porta del Popolo e fu distrutto a seguito di un ampliamento della Porta stessa.

borromini

Risposta 3 (29/06/2003 Ore:14:00:00)

La Cestia non fu però l'unica piramide esistente a Roma. Un'altra situata presso Castel S. Angelo (già spogliata nel X secolo del marmo che la rivestiva) fu in parte demolita nel 1499 per ordine di Papa Alessandro VI per la costruzione del Borgo Nuovo; il resto fu tolto nel 1518. Anticamente si pensava che le due piramidi fossero le tombe di Romolo e Remo.

madama luc

Risposta 2 (29/06/2003 Ore:14:00:00)

Bisogna aggiungere che il Caio in questione la volle come tomba personale, proprio perchè affascinato dalla storia egiziana. All'epoca, come tutte le tobe, sorgeva fuori città. Solo successivamente sotto l'imperatore Aureliano, venne inglobata nelle mura difensive e non ditrutta, appunto perchè poteva essa stessa essereusata come difesa. Lo stesso avvenne con l'anfiteatro Castrense.
MarcoD.B.

Risposta 1 (29/06/2003 Ore:14:00:00)

La piramide Cestia fu costruita nel 12 d.C. per conto del pretore romano Caio Cestio, megalomane al punto di fare incidere sul lato orientale del sepolcro le disposizioni testamentarie che riguardavano i suoi eredi.
Sul lato nord-ovest si apre l'accesso alla cella funeraria.
E' alta 27 metri con la base di 22 metri per lato, è rivestita in marmo lunense e poggia su un basamento in travertino. Fu costruita in poco più di nove mesi.

Anco Marzi
  • <<
  • <
  • 1
  • >
  • >>
  • Vai alla pagina
Risposte per pagina:   
Pubblica il tuo bannerPubblica il tuo banner

SuggerimentoSUGGERIMENTI

Per ottenere la lista dei monumenti clicca sul link:
Monumenti (posto nel menù sotto L'ARTE)


VETRINA

Hotel, B&B, ... in Italia

Risparmia con le offerte e gli sconti che trovi su AbcAlberghi.com

Trova e confronta prezzi

Con migliaia di prodotti in offerta puoi risparmiare tempo e denaro



abcPrezzi.com
Offerte per lo shopping


suggerimento

Cambia Grafica


Rimpicciolisci testo 13Dimensione testo15 Ingrandisci testo
Cambia dimensione testo


Cerca in AbcRoma


Pubblica il tuo bannerPubblica il tuo banner